Pavimentazione mangia-smog

Green active

Le pavimentazioni GREEN ACTIVE rappresentano una soluzione attiva e certificata per la riduzione dello smog.

Come funziona

La specifica miscela, contente Biossido di Titanio (TiO2) ad azione fotocatalitica, compie un’azione di disgregazione di polveri sottili, ossidi di azoto, di carbonio e di zolfo (generati negli ambienti urbani dagli scarichi delle automobili e dagli impianti di riscaldamento) in
sostanze innocue per la salute e l’ambiente.

I vantaggi di GREEN ACTIVE

Test in laboratorio

L’azione fotocatalitica di GREEN ACTIVE è stata testata con apparecchiature omologate CNR. I risultati dei test hanno evidenziato un abbattimento dell’agente inquinante NOx (ossidi di azoto) superiore all’80%.

Test in campo aperto

L’efficacia dei leganti fotocatalitici nell’abbattimento degli ossidi di azoto presenti nell’ambiente è stata misurata anche in campo aperto tramite monitoraggi di oltre 1000 ore in varie realizzazioni con pavimentazioni MVB. I risultati ottenuti, per quanto si discostino leggermente da quelli riscontrati in laboratorio causa l’influenza degli agenti atmosferici, delle diverse condizioni ambientali e geografiche, sono notevoli soprattutto in considerazione delle condizioni di irraggiamento solare e del numero di ore-luce invernali in cui si sono svolte le rilevazioni.

La riduzione delle sostanze inquinanti è risultata molta buona o ottima per tutte le principali sostanze e per muffe e batteri.

Inquinanti % Abbattimento
P.M. Polveri sottili -47%
NOx -67%
SOx -47%
Aldeidi totali -64%
Nitrati -74%
Lieviti e muffe -44%